Non è un miracolo, non capita solo a pochi baciati dalla fortuna: cambiare abitudini e ottenere risultati sorprendenti è possibile! Come lo so? È stato vero per me e lo è per i miei clienti. Ti racconto la storia di una di loro: Elisa (non è il suo vero nome, ma per privacy preferisco così) per motivi di salute (affrontare un intervento medico importante) aveva la necessità di perdere dieci chili in poco tempo. Si è rivolta a me perché questo obiettivo per lei era fondamentale e voleva avere la certezza di raggiungerlo nel tempo che si era data e che aveva preventivamente concordato con  il medico. Avere una professionista che l’aiutasse nel percorso e le permettesse di organizzare al meglio pasti e abitudini le è sembrata un’idea vincente. È così in effetti è stato.

Come ho raccontato qui, Elisa era ovviamente seguita da una dietista e il supporto che le ho dato io è stato relativo alle sue abitudini legate all’alimentazione e al suo stile di vita. Abbiamo pianificato il suo progetto “perdita di peso” partendo dalla consapevolezza della situazione attuale e attuando una strategia che le permettesse di raggiungere l’obiettivo.

Insieme abbiamo pianificato ogni elemento: abbiamo coordinato la dieta con la preparazione dei pasti e organizzato tempi e modi di fare la spesa. Abbiamo individuato quali erano le abitudini  che le impedivano di raggiungere l’obiettivo e ne abbiamo impostate delle nuove, come ad esempio portarsi il pranzo al lavoro piuttosto che mangiare in bar o ristoranti. Dopo questa prima parte di impostazione generale e dopo aver testato le nuove routine, abbiamo affrontato anche alcune questioni legate all’assunzione di cibo non per fame reale ma come compensazione in caso di nervosismo e stress. Tra le tattiche che abbiamo messo in pratica ad esempio c’è quella di provare una App di Mindfulness nei momenti critici, dedicandosi (anche pochi minuti) a se stessa al posto di buttarsi su qualche snack.

E quindi, mi chiederai? Ebbene sì: Elisa in poco più di due mesi ha perso otto chili ed è stata premiata dell’impegno e dello sforzo legato al cambiamento di abitudini. 

Leggi cosa mi ha scritto: Ho scelto di contattare Silva Bucci, come professional organizer, in primo luogo per la sua semplicità e professionalità e per l’approccio con cui affronta il suo lavoro. La mia esigenza era quella di organizzarmi con il mio nuovo piano di benessere alimentare e fisico. Silva mi ha aiutato quotidianamente a organizzare la mia routine alimentare seguendomi con discrezione e attenzione. Mi sono sentita motivata e ascoltata e questo mi ha reso più facile superare le difficoltà organizzative e anche emotive legate a questo cambiamento. Ringrazio Silva per avermi dedicato pazientemente il suo tempo tutti giorni con il messaggio su whatsApp e settimanalmente con i nostri incontri Skype. 

Vuoi provare anche tu? Scopri come … qui

Ph: Maurizio Ciocci