I greci lo rappresentavano  come un essere alato con la nuca rasata e un lungo ciuffo: è il Kairos, il momento opportuno, quello che sfugge se non lo afferri subito (ecco perché davanti ha capelli lunghi e rasati dietro, quando è passato non lo puoi afferrare). Come essere sempre pronti per cogliere  le opportunità?

Restando aperti, focalizzati e…organizzati! Solo così avrai lo spazio mentale e fisico (sì serve anche quello!) per accorgerti di ciò che sta capitando, leggerlo nella luce giusta e vedervi una occasione da sfruttare.

E questo è proprio il punto 6 del manifesto di Apoi, Organizzare è OPPORTUNITÀ che recita: “Gestire le proprie risorse in maniera organizzata aiuta a focalizzare sulle cose importanti e permette di afferrare le occasioni quando passano”.

Secondo te chi nasce con un talento spiccato per l’organizzazione è avvantaggiato? Può darsi che tu creda che sia così, ma non è detto! Infatti, spesso non ne è consapevole del tutto, magari dà per scontato molte cose  e non approfondisce con costanza. Ti rivelo un segreto che forse ti sorprenderà: io non sono nata super organizzata! Certo una predisposizione per questo tipo di atteggiamento ce l’avevo, ma soprattutto ho una grande passione e ho capito come essere organizzati sia un punto di forza e aiuti a vivere meglio.

Sui temi dell’organizzazione, quindi, ho lavorato, ho studiato, ho fatto esperienze, esperimenti, mi sono allenata e ho preso nuove abitudini.  

Grazie a questo lavoro professionale ma anche di crescita personale ho ben chiari quali sono i benefici dell’essere organizzati.

Uno di questi benefici è legato appunto alle opportunità!

Anche tu puoi provare ad organizzarti bene nella quotidianità, pianificare le tue giornate e il tuo futuro, lavorativo e professionale. Se ti dai obiettivi, tempi e scadenze otterrai molteplici vantaggi, avrai sotto controllo le tue risorse in particolare di tempo, di energia ed economiche. E non avrai più la sensazione che le cose ti sfuggano di mano ( quante volte succede eh?!)!

Grazie agli strumenti organizzativi potrai “lavorare” nel senso di fare qualsiasi cosa in modo più concentrato e fluido, avrai sempre bene presenti quali sono le tue priorità, le tue giornate saranno sotto controllo e più serene.

Questo ti darà l’opportunità di cogliere le occasioni nel momento in cui passano, e di avere gli strumenti per valutare se possono essere vantaggiose e sostenibili. Mica poco, eh, anche perché certi treni, nella vita, non passano più di una volta!!

Se vuoi leggere tutti i punti del Manifesto della mia Associazione Apoi li trovi qui e se li condividi … passa parola GRAZIE!

Cover Photo by Javier Allegue Barros on Unsplash